vantaggi dei parcheggi a pagamento

I vantaggi dei parcheggi a pagamento per la città e i suoi abitanti

La gestione dei parcheggi a pagamento ha un impatto profondo e positivo sull’assetto urbano, con vantaggi che si possono individuare in diversi ambiti. È uno strumento utile per poter ripensare le città, ridurre il traffico, rendere più vivibili le zone maggiormente interessate dal passaggio di veicoli a motore, garantire agli abitanti un accesso comodo, pratico e veloce a numerosi servizi, dare supporto alle Amministrazioni Comunali nella progettazione della viabilità e del PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile).

I vantaggi da non sottovalutare per i cittadini

SIAT propone un sistema integrato che garantisce a ogni individuo di disporre di un meccanismo ben consolidato e funzionale per gestire i titoli di sosta e l’accesso alle agevolazioni di parcheggio in modo rapido e intuitivo.
Tra i benefici che non dobbiamo dimenticare per i cittadini, eccone alcuni da tenere sempre in considerazione.

  • Un unico sistema per tanti servizi
    Non serve scaricare tante applicazioni, a seconda delle città il sistema Siat abilita ben 6 App di livello nazionale (EasyPark, myCicero, ecc.). La gestione integrata consente di ottenere informazioni, saldare i costi della sosta, richiedere contrassegni, comunicare con la Pubblica Amministrazione. Ovunque ci si trova, in qualunque momento della giornata.
  • Possibilità di pagamenti cashless
    Così da effettuare pagamenti sicuri, veloci e digitali, anche attraverso il telefonino e con la possibilità comunque di ricorrere al denaro contante negli appositi parcometri, che diventano più smart.
  • Basta code e tempo perso
    Niente più corse tra uffici, telefonate estenuanti per avere informazioni, file interminabili per ottenere risposte alle proprie domande. Il tempo è prezioso e va impiegato con cura.
  • Riscoperta del centro città
    Con il traffico lontano e una progettazione intelligente dei parcheggi, i cittadini, i turisti e chi vive gli spazi urbani può ritrovare quei luoghi che prima erano invivibili o inaccessibili a causa del traffico.
  • Migliorare la qualità della vita
    Un vantaggio che si riflette anche in un recupero di prestigio di case, abitazioni, uffici, negozi. In una crescita della collettività, per la realizzazione di quartieri a misura di persona.

I benefici tangibili per la città

Tutte le realtà possono avere giovamento da una gestione ordinata dei parcheggi. Sia nel cuore urbano di ogni paese sia nelle periferie, con la possibilità di fornire servizi di trasferimento verso le zone più interne.
Ricordiamo i principali vantaggi di un sistema che integra aree di sosta in cui è previsto il pedaggio:

  • Diminuzione del traffico
    Soprattutto nel cuore urbano, con possibilità di parcheggi periferici di interscambio, che liberano il motore pulsante della città dai veicoli.
  • Riduzione dell’inquinamento
    Grazie all’effetto di un’aria più respirabile anche nei centri interessati da un passaggio di veicoli maggiormente elevato, che rilasciano sostanze inquinanti, dannose per le persone e il pianeta.
  • Riqualificazione delle aree interessate
    Per recuperare zone, ridisegnare l’assetto urbanistico, creare opportunità di interscambio tra diverse parti dello stesso territorio, riscoprire la bellezza dei nostri borghi.
  • Miglioramenti nella comunicazione tra amministrazione e cittadino
    Per avere un contatto diretto più facile da instaurare e recuperare un rapporto basato sulla fiducia e sull’affidabilità di tutti gli enti coinvolti.
  • Aumento dell’appeal della città per investitori e turisti
    Con un piano della mobilità più strategico, il comune può guadagnarci in turismo, visite, investimenti in attività commerciali e di servizi.

I risvolti positivi della sosta a pagamento e le città del futuro

Il ricorso a sistemi di gestione integrati dei parcheggi a pagamento, come quelli proposti in diverse realtà da SIAT, consente una svolta per quello che riguarda la creazione di un modello di mobilità sostenibile e smart city che migliora l’accesso, la fruibilità e la vivibilità dei nostri centri urbani.
L’investimento a lungo termine si ripaga con la soddisfazione dei cittadini, dei commercianti, dei turisti, dei pendolari per lavoro, che guadagnano in tempo e salute. Oltre che delle stesse Amministrazioni Comunali che possono avere un ritorno economico e di immagine notevole, processi trasparenti, movimenti e incassi tracciati, monitorabili in tempo reale. Gli enti hanno la possibilità di introdurre misure flessibili e personalizzate, secondo le tipologie di utenza, grazie alla possibilità di integrare database pubblici (anagrafe, PRA, ecc.).

Decongestionare il centro, armonizzare i collegamenti tra i quartieri, creare opportunità, rispondere alle esigenze che la modernità impone per rallentare e riscoprire il piacere di vivere pienamente: valori utili sui quali riflettere per plasmare le città del futuro.

CHIUSURA UFFICI PER FESTIVITA’ NATALIZIE

Si comunica agli utenti che i nostri uffici rimarranno chiusi al pubblico nei giorni 24 e 31 dicembre 2021. Sarà sempre attivo il servizio di presentazione delle pratiche online e di pagamento digitale. Per informazioni e richieste è possibile inviare un messaggio al seguente indirizzo siat@siatpontedera.it

Buone feste da SIAT

parcheggi pagamento

La gestione dei parcheggi a pagamento che restituisce spazi e riqualifica le città

Una gestione moderna e innovativa dei parcheggi a pagamento apporta numerosi vantaggi che ogni amministrazione comunale dovrebbe tenere in considerazione. Benefici innanzitutto per i cittadini, che possono contare su una tecnologia smart, capace di garantire velocità, efficienza e sicurezza, nei pagamenti e in altre richieste da rivolgere per soste, transiti, ZTL, parcheggi riservati. Senza tralasciare le migliorie che può apportare al tessuto urbano.

In ogni territorio, SIAT opera mettendo in atto un’attività su misura, in base alle reali esigenze. Così da assicurare che tutto funzioni bene, che sia a portata di persona, con un sistema che si integra negli spazi della città dove sorgono i settori adibiti a parcheggio, in maniera armoniosa ed efficace, risolvendo eventuali problemi di viabilità e di traffico e dando respiro a luoghi solitamente congestionati da file di auto in cerca di un posto libero.

Come scegliere le zone in cui inserire parcheggi a pagamento

Ogni amministrazione comunale nel proprio piano urbano del traffico indica le linee generali della viabilità, una sorta di cornice entro la quale vengono stimate le possibilità di adibire alcune aree di sosta a pagamento. I fattori determinanti sono molteplici. Viene fatta prima una valutazione sui flussi del traffico, per ridurre l’inquinamento, poi per quello che concerne la fruibilità del tessuto commerciale e servizi di riferimento per il cittadino (plessi ospedalieri, Tribunale, la Casa comunale, l’Anagrafe…).

Oggi sono numerosi i criteri selettivi per trovare le migliori aree cercando di occupare il suolo pubblico in maniera più strategica, per armonizzare tutte le attività locali, evitare tratti stradali con troppo traffico, a ridosso dei centri nevralgici, garantire comunque un servizio a chi si muove sulle quattro ruote.
Ogni centro urbano deve poter disporre di un piano di parcheggi su misura, con scelte che si basano sul reale contesto, per creare una soluzione ad hoc, nell’ottica di avere parcheggi di scambio per lasciare respirare le zone più trafficate e optare per soste a pagamento man mano che ci si avvicina al cuore pulsante di ogni agglomerato abitativo, per ridare pregio e fruibilità.

parcheggi pagamento

Riqualificare e recuperare le aree urbane

L’Italia è un paese dalle mille sfaccettature, anche dal punto di vista urbanistico. All’interno di questo quadro è evidente come la riqualificazione e il recupero di aree centrali o periferiche, risulta essere il fulcro dell’attività di Siat che, come un abile sarto cuce l’abito più adatto per ogni città.

Ogni agglomerato urbano è una storia a sé. Esistono realtà più moderne, già progettate in maniera tale da prevedere parcheggi di scambio per decongestionare il centro, dove si concentrano le abitazioni e le attività commerciali, con parcheggi interni a ogni casa in tutti i quartieri. Mentre non mancano, in Italia, centri storici molto antichi dove è più difficile, ma non impossibile, intervenire.

Restituire spazi, premiando la funzionalità delle zone parcheggio

Nei borghi o in altre piccole o grandi realtà dalla connotazione urbanistica che ancora porta importanti segni del passato si preferisce individuare zone a traffico limitato o di parcheggio per restituire questi spazi a chi vive in quel contesto. Dove si riscontrano problematiche piuttosto importanti quando si arriva a valutare l’innesto di un parcheggio a pagamento con un’infrastruttura multipiano.
È fondamentale riscoprire la bellezza di architetture e storie tipicamente italiane e ridare vita alle vie dello shopping.
Ovviamente dando priorità a residenti e commercianti, ma creando aree dedicate per la sosta e parcheggi scambiatori con navette nelle periferie. Si deve sfruttare al meglio il territorio, guardando al residente, alle utenze commerciali, rendendo attraente i centri abitati che altrimenti rischierebbe di perdere la loro identità.

Il traffico diminuisce, la vivibilità migliora

Dare ordine alla sosta e alla mobilità dei centri urbani per restituire quei territori a chi li vive. Questo l’obiettivo Siat, nell’ottica di garantire che siano assicurati tutti i servizi essenziali e che possano essere raggiunti da chi ne ha bisogno, attraverso un piano che prevede altre strategie, come le ZTL, ad esempio.
Il vantaggio è la riduzione del traffico che crea inquinamento e stress da parcheggio, con il beneficio di un’aria più respirabile e di ritrovare il piacere di vivere pienamente la città.
Sono tanti gli strumenti da adottare per trovare la soluzione giusta a ogni singolo tipo di centro urbano.

parcheggi pagamento

Siat e la progettazione parcheggi su misura

Siat si considera un po’ come un abile costumista, un artigiano del taglio e cucito, visto che spesso nella sua attività è in grado di realizzare smart city “sartoriali”, partendo da un’analisi dell’abitato, del traffico, delle esigenze di chi vive quei luoghi, magari per lavoro, per trovare il piano più adeguato per una gestione dei parcheggi a pagamento a misura di persona e di città.
Per rendere le città più vivibili, migliorando la qualità della vita di tutti.

Nuova richiesta online per l’auto sostitutiva temporanea

Da oggi le procedure online si arricchiscono di una nuova funzionalità, il cambio auto per sostituzioni temporanee, che si aggiunge alle altre già attive e funzionanti per i nostri utenti.

La procedura permette di sostituire temporaneamente il veicolo associato ad un tagliando attivo con un altro, qualora l’utente utilizzi un’auto di cortesia di un’officina o di una carrozzeria.
Attivando l’auto sostitutiva tutti i privilegi vengono spostati sulla vettura sostitutiva e si  disabiliteranno sul veicolo originario.

L’abbonato potrà ritornare in ogni momento ed in completa autonomia alla situazione precedente, con semplici passaggi.

Con tale procedura miriamo a dare la possibilità all’utente di gestire le proprie esigenze di mobilità azzerando tempi e semplificando le modalità operative

I nostri uffici saranno comunque pronti a rispondere alle esigenze pratiche ed operative degli abbonati. Sarà comunque possibile utilizzare i nostri uffici per effettuare in presenza il cambio per vettura sostitutiva.

Per poter evadere la richiesta sarà necessario fornire:

  • Numero del tagliando associato all’abbonamento
  • Copia della carta di circolazione della vettura sostitutiva in formato digitale (immagine o file pdf)
  • Copia del documento identità e della tessera sanitaria dell’intestatario dell’autorizzazione, in formato digitale (immagine o file pdf)

La nuova procedura è raggiungibile direttamente al seguente link :

https://richieste.siatpay.it/tempveicle/richiesta/4462

Tecnologia parcheggi a pagamento

La tecnologia nei parcheggi a pagamento: a servizio del cittadino, del Comune e dell’ambiente

Per migliorare la vita di tutti i giorni, l’innovazione tecnologica è la strada migliore da perseguire. I nostri Comuni hanno bisogno di un miglioramento hi tech che possa rendere fruibili tutti i servizi più utili, in maniera facile, intuitiva, veloce. Il miglioramento aiuta ad avere tutto quello di cui si ha bisogno a portata di smartphone, sempre e ovunque come una buona tecnologia nei parcheggi a pagamento.

Anche nella gestione dei parcheggi con strisce blu il rinnovamento in tal senso è auspicabile, così da creare delle smart city a misura di cittadini. Soluzioni pensate con l’obiettivo di risparmiare tempo e soldi e garantire la massima efficienza. SIAT applica un modello intelligente che permette di raggiungere la completa automazione. I dispositivi per la sosta sono sempre più sofisticati e il sistema ormai collaudato e affidabile garantisce a ogni singolo individuo e al Comune una fruizione eccellente, non solo per quello che riguarda il tema del pagamento del parcheggio, ma anche per altri servizi utili. A beneficio delle persone, delle amministrazioni e dell’ambiente.

Sistema di parcheggi altamente tecnologico: i vantaggi per i cittadini

I parcometri su strada accettano monete e bancomat per il corrispettivo della sosta.
SIAT, però, per venire incontro alle necessità degli automobilisti ha sviluppato internamente una piattaforma software che rende tutto più semplice e smart.

Pagare cashless e spostare la fine sosta dallo smartphone

La realizzazione di un applicativo per pagare cashless, direttamente attraverso smartphone, integrando i principali player sul mercato, è un modo per venire incontro alle esigenze di ogni utente che può così essere agevolato nel corrispondere la somma dovuta. Senza doversi per forza recare al parcometro, utilizzando solo il proprio telefonino di ultima generazione. Lo stesso vale per i parcheggi in struttura, non è più necessario andare alla cassa, anche automatica, perché tutte le operazioni si possono eseguire dal proprio telefonino, con il sistema che si ritiene migliore in quel determinato momento.

Si può pagare sempre e ovunque, pure quando non si hanno monete a disposizione o se non si hanno carte con se, sfruttando le migliori App per il pagamento da smartphone. Inoltre se la riunione in ufficio dura più a lungo o se la sessione di shopping porta via più tempo di quanto si fosse preventivato, con un semplice clic si può prolungare il tempo di parcheggio direttamente dal telefono, rendendo molto flessibile la sosta ed evitando di incappare in possibili sanzioni. Senza dimenticare che non c’è più la necessità di stampare ed esibire il tagliando (il riconoscimento avviene infatti attraverso la targa dell’auto).

La sosta diventa flessibile e green

Anche nella gestione delle autorizzazioni i riscontri positivi sono notevoli: «La sosta diventa molto più flessibile, annullando la possibilità di sanzione in seguito a controllo degli agenti della Polizia Municipale ed è tutto dematerializzato. Andiamo ad azzerare completamente la stampa, perché il cittadino può venire al front office o più comodamente fare la procedura online e non aver più bisogno di cartaceo. Anche le firme avvengono in maniera elettronica. In maniera smart e rapida ogni individuo riesce ad avere una risposta veloce su abbonamenti, ad esempio, contrassegni, autorizzazioni, agevolazioni per il pagamento, permessi per ingressi in zone ZTL.

I vantaggi per le amministrazioni comunali

I Comuni che scelgono il modello SIAT per l’automazione dei parcheggi a pagamento possono ottenere una modalità di approccio a tutto il sistema che garantisce la tanto auspicata digitalizzazione della Pubblica amministrazione. Riducendo così la mole di documenti e gli archivi per operazioni che possono essere eseguite non in presenza e con documenti totalmente digitali.

La gestione è smart anche lato amministrazione comunale. La verifica della situazione di ogni automobilista viene eseguita attraverso l’App e l’uso di smartphone e tablet forniti agli ausiliari del traffico e alla Polizia Municipale, che possono in questo modo controllare se la posizione è regolare oppure se bisogna ricorrere a sanzioni. Il circuito è completamente connesso tra parcometro, App, eventuali telecamere e sistema di emissione, così da rendere tutto più agevole anche dal punto di vista dei controlli. Per azzerare anche i ricorsi da parte dei cittadini, perché tutto è riportato in modo tangibile, senza possibilità di errore.

Benefici per le persone, benefici per l’ambiente

Grazie all’applicativo sviluppato non è più necessario recarsi al parcometro per pagare e stampare il biglietto di avvenuto pagamento da esporre sul cruscotto dell’automobile. Un risparmio notevole in termini economici, ma anche di impatto ambientale: si riduce la quantità di rifiuti di carta prodotti.
Di fatto, l’automazione di tutti i servizi legati alla sosta consente una dematerializzazione che porta alla riduzione di impiego di materiali ed energia. Un toccasana per il pianeta. Così come per le persone, che risparmiano tempo, evitando di creare traffico, per andare in ufficio o agli sportelli predisposti per la sottoscrizione di abbonamenti, agevolazioni e tagliandi.
Tutto avviene a distanza, nella più totale sicurezza e con strumenti efficienti messi a disposizione da una tecnologia che smart e sempre più al servizio del cittadino.

Siat articolo smart city

Smart city, smart parking, smart mobility. Tutti i vantaggi delle città intelligenti

Come deve essere una città intelligente? Quando si parla di smart city si intendono quelle progettazioni delle aree urbane che sfruttano l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione per poter migliorare la qualità della vita dei residenti, delle imprese e di ciascun attore protagonista del tessuto cittadino. Con questo termine si è soliti indicare una pianificazione volta a garantire un accesso semplificato ai servizi pubblici di base. Obiettivo: creare città sostenibili, efficienti e innovative, sfruttando le tecnologie della comunicazione e l’Internet of Things, per risparmiare tempo e soldi, oltre che per garantire comunità a misura di persone e proteggere l’ambiente.

Cosa significa smart city per i cittadini e le amministrazioni comunali

In una città intelligente le strategie smart devono essere applicate in qualsiasi ambito: economia, mobilità, ambiente, governance. Ne scaturisce una crescita armonica di tutte le zone, per creare collegamenti e interconnessioni utili a rendere più agevole l’approccio con i servizi.
I vantaggi sono notevoli. Dal lato dei residenti, le smart city offrono un’innovazione tecnologica che consente di risparmiare tempo, potendo avere tutto a portata di mano.
Alle amministrazioni comunali garantiscono una semplificazione della burocrazia che rende più facili l’organizzazione e il controllo del territorio.
Pensiamo ai trasporti pubblici ed alla mobilità. Ma anche alla gestione e distribuzione dell’energia, ai rifiuti, all’illuminazione pubblica, alla sicurezza. Il ricorso a tecnologie intelligenti aiuta ad ottimizzare i processi, a diminuire i costi e l’impatto ambientale, a lasciare maggiore spazio al capitale umano.

Smart mobility

In un contesto urbano tutti i servizi devono essere connessi. E ogni cittadino deve poter raggiungere con semplicità ogni luogo.
In un quadro di questo tipo diventa fondamentale ripensare anche la mobilità interna dei centri urbani, con soluzioni capaci di agevolare i cittadini, i commercianti, chi si sposta per motivi lavorativi o per studio.
La definizione di smart mobility non si applica solo all’utilizzo di mezzi di trasporto green, alla condivisione dell’auto con colleghi o al car sharing, ma anche al posizionamento strategico di aree di parcheggio e magari di interscambio per raggiungere ogni luogo. Così da non ingolfare il centro con traffico e inquinamento.

Smart parking

Lo smart parking è una strategia di parcheggio che combina tecnologia ed innovazione, con lo scopo di utilizzare meno carburante, tempo e spazio, favorendo la ricerca di parcheggio e la rotazione efficace.
Grazie al ricorso a strumenti quali sensori, telecamere, oggetti connessi tramite l’intelligenza artificiale e l’Internet of Things, si ha una mappa in tempo reale. E il parcheggio intelligente diventa uno degli elementi chiave della smart city e dello smart mobility.

Il sistema di gestione dei parcheggi SIAT

SIAT è un’azienda che ha fatto della gestione intelligente dei parcheggi il suo punto di forza, per proporre alle amministrazioni comunali e ai cittadini risposte pensate per integrarsi in ogni tessuto urbano. Ogni città è diversa da un’altra e trovare la giusta via per organizzare un sistema cucito su misura è fondamentale. Gli smart parking progettati, costruiti e gestiti da SIAT garantiscono l’utilizzo di tecnologia all’avanguardia in grado di rendere più immediato il cercare in città o nelle periferie un posto dove lasciare l’auto. Ma anche soluzioni che sono capaci di venire incontro alle esigenze del territorio, rispondendo alle reali necessità e non applicando modelli standard che potrebbero non essere idonei a soddisfare i bisogni in maniera puntuale ed efficace.
App per il pagamento delle soste a distanza, sistemi per la gestione degli abbonamenti senza doversi presentare in ufficio, controllo da remoto dei pagamenti, tagliandi, contrassegni e autorizzazioni richiesti in totale autonomia, car e bike sharing da prenotare tramite smartphone. Tanti servizi digitalizzati e rinnovati grazie all’uso di gestionali interni e App dedicate, per migliorare la qualità della vita di tutti.

Smart city e il valore del tempo

Vivere in una città smart significa poter avere tutto quello di cui si ha bisogno a portata di telefonino, sempre e ovunque. Risparmiando tempo, una delle cose di cui maggiormente siamo carenti, che si può così dedicare ad altre attività. E riducendo la mole di carta che la gestione tradizionale di tutti questi servizi avrebbe richiesto.
Attenzione alle persone, al territorio e all’ambiente: queste le parole d’ordine di SIAT per le città del futuro.

Chiusura estiva uffici

Il giorno 13 agosto 2021 gli uffici di SIAT rimarranno chiusi al pubblico e riapriranno regolarmente lunedì 16 agosto.

Per info e richieste contattare per email utilizzando i canali istituzionali.

News abbonamenti 2020-2021

Rinnovo abbonamenti parcheggio per i residenti

In occasione della campagna di rinnovo abbonamenti residenti SIAT digitalizza i suoi servizi: richieste tagliandi online e nuova app per pagamento sosta e abbonamento.

Nuovo sito web: nuova grafica, maggiori contenuti e una consultazione più intuitiva e fluida.

Com’è noto l’Amministrazione Comunale ha voluto prevedere, in ragione dell’eccezionalità della situazione economica e sociale, la proroga fino al 30 giugno 2021 della scadenza degli abbonamenti residenti mantenendo inalterate le tariffe.

L’iniziativa ha risposto ad una duplice necessità, ovvero di dare all’utenza la possibilità di rinnovare l’abbonamento in un periodo meno critico da un punto di vista sanitario e di concedere un beneficio generalizzato ai residenti.

Sempre nella logica di evitare assembramenti e di dare un servizio migliore all’utente è Siat ha previsto la possibilità di effettuare il RINNOVO online mediante la nuova piattaforma SIATPAY all’indirizzo https://pagamenti.siatpay.it/

Navigando il nuovo sito web www.siatpontedera.com si possono leggere tutti i contenuti e tutto quello che è necessario preparare per rinnovare o attivare il tagliando. Con pochi semplici passaggi è possibile completare la pratica comodamente dal PC di casa o con il proprio smartphone.

Il personale di Siat srl è comunque a disposizione presso gli uffici di Viale della Repubblica, con i seguenti orari di apertura al pubblico:

lunedì – martedì – giovedì – venerdì dalle 9,30 alle 12,30

A seguito del rinnovo, il nuovo abbonamento avrà durata annuale e rimarrà valido fino al 30 giugno 2022.

Parcheggio Piazza della Solidarietà News

Nuova cassa automatica e nuovi sistemi di accesso ingresso/uscita a mezzo sbarre automatiche area di parcheggio Piazza della Solidarietà.

Da venerdì 30 aprile 2021, è stato riattivato il servizio di sosta a pagamento in Piazza della Solidarietà regimata con cassa automatica.
Il nuovo sistema, comprensivo di corpi sbarra ingresso/uscita e sistema di alert citofonico, permette di espletare il pagamento della sosta, oltre nella forma tradizionale a monete e banconote, anche con l’ausilio di un punto POS per l’esazione tramite bancomat o carta di credito.


Parimenti, dalla data odierna è funzionante in Piazza Berlinguer al piano superiore Fast Park, una seconda cassa automatica (quella originariamente operativa in piazza della Solidarietà) che è stata ubicata adiacente a quella già in funzione.


Ciò, al fine di rendere più snella la procedura di oblazione del pagamento della sosta presso il parcheggio Fast Park piano primo di Piazza Berlinguer.

Pontedera rinnovo abbonamenti 2021-2022

Rinnovo abbonamento residenti 1ª e 2ª auto, 1ª auto ZTL ed Extra Park

AVVISO SCADENZA ABBONAMENTI:
Per evitare code e lunghe attese è stata anticipata la partenza della campagna rinnovi e confermata la possibilità di utilizzare la piattaforma online.

Com’è noto l’Amministrazione Comunale ha voluto prevedere, in ragione dell’eccezionalità della situazione economica e sociale, la proroga fino al 30 giugno 2021 della scadenza degli abbonamenti 2020.

L’iniziativa ha risposto ad una duplice necessità, ovvero di dare all’utenza la possibilità di rinnovare l’abbonamento in un periodo meno critico da un punto di vista sanitario e di concedere un beneficio economico generalizzato ai residenti.

In prossimità della nuova scadenza, prevista il 30/06/2021, siamo lieti di comunicare che, a far data dal 3 maggio 2021, è possibile rinnovare gli abbonamenti 2021/2022 alle tariffe note, rimaste invariate rispetto agli anni precedenti.

Il rinnovo potrà essere effettuato online mediante la piattaforma SIATPAY o in presenza presso gli uffici di Viale della Repubblica, l’abbonamento avrà comunque validità fino al 30 giugno 2022.

Orari di apertura al pubblico:
lunedì – martedì – giovedì – venerdì dalle 9,30 alle 12,30

Rinnova l’abbonamento online:

Link utile per il pagamento online: https://pagamenti.siatpay.it

Iscriviti alla newsletter